Experience - Sharing Sicily

Trekking a Cava d’Ispica: la città nella roccia

Trekking a Cava d’Ispica: la città nella roccia


Il nostro trekking selvaggio a Cava d’Ispica, un luogo stupendo e misterioso, ricco di grandi grotte di straordinaria valenza storica-archeologica ed immerso nella natura.
Il tavolato ibleo è fittamente inciso da una miriade di valli e gole profonde, chiamate “cave”. Tra Modica e Ispica si trova questa suggestiva fenditura nella roccia, con le pareti a picco, conosciuta come “Cava d’Ispica”, lunga 13 km e larga abbastanza da ospitare colture agricole e inoltre vicina al mare. Tanti fattori quindi hanno contribuito a rendere questo selvaggio e stupendo luogo, uno dei maggiori complessi rupestri del Sud Italia.
Sono presenti vari tipi di abitazioni, di aree artigianali, di luoghi di culto e di necropoli, dalla preistoria fino agli anni’60!
I celebri viaggiatori e studiosi nordeuropei del ‘700 e dell’800 furono rapiti dal fascino di questo posto. Fra i più noti è da ricordare J.Houel, che con i suoi disegni ha reso famosi alcuni paesaggi della cava. Ultimo, ma non per importanza, fu il grande archeologo Paolo Orsi che indagò questi luoghi.
Solo una passeggiata e visita diretta del luogo può far capire l’unicità di questo canyon, un esempio notevole di come l’uomo si è adattato al territorio nel corso dei secoli.
Il silenzio di questo luogo, poi, è impressionante. Si sente solo il rumore dell’acqua e il verso occasionale di qualche uccello. Trovandosi in luogo ancestrale come questo non si può fare a meno di evocare gli spiriti di coloro che lo abitarono e, alla fine – nel momento in cui si dice addio a Cava d’Ispica, tutto quello che rimane è un grande senso di pace.

Tanti sono i monumenti e variegata la vegetazione che ammireremo così che non è facile nemmeno fare una sintesi dettagliata perché passeremo da una tomba preistorica monumentale (a finti pilastri) della cultura di Castelluccio (2.000 a.C. circa) ad un oratorio bizantino riccamente affrescato (la Grotta dei Santi) e poi un gymnasium greco, le abitazioni scavate nella roccia quasi da formare un condominio e le necropoli paleocristiane (La Larderia) e molto altro ancora.
Faremo un percorso in parte ad anello lungo circa 6 km.
Verso le ore 13.00 è prevista la pausa pranzo nei pressi di un mulino ad acqua ancora funzionante di cui se ne consiglia la visita (costo 3 €). Qui si trova anche un piccolo bar con toilette.

Lunghezza: circa 6 km
Difficoltà: facile
Equipaggiamento: scarpe da ginnastica e acqua

Meeting point ore 9:30 presso Rifornimento Serramendola ( Per chi viene da Catania, si trova dopo l’uscita di Siracusa. E’ segnalato molto bene). Oppure ore 10:30 direttamente davanti l’ingresso dell’area archeologica di Cava d’Ispica.

La quota di partecipazione è di euro 10 per adulti ed euro 5 per fascia d’età 7-12 anni.

Per prenotare tasto PRENOTA oppure via whatsapp al 3913953279 con scritto nome, cognome, numero persone e recapito telefonico.

Place: Cava d'Ispica

Date: 07 April at 09:30

Category: None



Sitemap Resources Social Contacts

Home
About Us
Events
Experiences
Blog
Contacts
Our Partners
Privacy Policy
Sharing Sicily

Fiumefreddo di Sicilia, CT (Italy)
13C, Via Papa Giovanni Paolo II, 95013

+39 391 3953279Whatsapp
info@sharingsicily.com

www.sharingsicily.com